Vai al contenuto
Avvertimento: Per migliorare l'esperienza utente su questo sito utilizza i cookie

Passare dal biberon ai cibi solidi: ecco come si fa!

Per la maggior parte dei neonati l'allattamento al seno o con il biberon basta e avanza. Ma una volta che diventano più grandicelli, i nostri bimbi hanno bisogno anche di cibi solidi. Si tratta di un passaggio che può essere più o meno facile a seconda del bambino, ma che alla fine si conclude sempre nel migliore dei modi. In questo articolo ti spieghiamo come e quando abbandonare gradualmente l'alimentazione con il biberon per insegnare al tuo piccolo a mangiare alimenti solidi in men che non si dica.

 

dal biberon ai cibi solidi

Cibi solidi: quando iniziare?

Puoi cominciare a introdurre gli alimenti solidi (passati) nella dieta del tuo bambino a partire dal quarto mese. Quando il tuo bimbo raggiunge i sei mesi di età, però, l'allattamento al seno o con il biberon non è più sufficiente a fornire tutte le sostanze nutritive. Da questo momento in poi è quindi necessario passare ai cibi solidi. 

Alcuni bambini fanno capire di essere pronti ad assumere alimenti solidi già un po' prima, producendo ad esempio dei rumori di schiocco o mettendosi in bocca qualsiasi oggetto a portata di mano. Tieni a mente questo aspetto nella misura del possibile, ma ricorda anche che è importante che il tuo bambino sappia stare seduto da solo.

Insegna al tuo bambino a mangiare e bere

Apprendere a mangiare i cibi solidi è un'abilità che va a braccetto con quella di imparare a bere da una tazza. In altre parole: non appena il tuo bambino ha bisogno di alimenti solidi, dovresti iniziare ad abbandonare poco a poco l'alimentazione con il biberon. Continuare a dare il biberon troppo a lungo, infatti, non favorisce lo sviluppo delle capacità motorie orali.

Come abbandonare l'alimentazione con il biberon?

Eliminare gradualmente l'alimentazione con il biberon richiede soprattutto molta pazienza. Perciò non fare questo passaggio da un giorno all'altro. Dai al bambino diversi tipi di tazze, a seconda della sua fase di crescita, in modo che il piccolo sviluppi una buona tecnica di bevuta:

  • Sotto i dodici mesi è sufficiente cominciare riempiendo le tazze d'acqua. Nel frattempo, puoi continuare con biberon con alimenti a base di latte.
  • Non appena il tuo bambino avrà raggiunto i quindici-diciotto mesi, potrai dargli tutte le bevande in una tazza aperta.

Tuttavia, non tutti i bambini dicono addio al biberon con la stessa facilità. Conforta tuo figlio o tua figlia quando noti che fa fatica a rinunciare al biberon. Sentiti libera di offrire al tuo bambino un'alternativa (un peluche o una copertina) in cambio del biberon.

Come iniziare con i cibi solidi?

  • È meglio passare agli alimenti solidi in un periodo tranquillo per tutta la famiglia, senza troppi eventi stressanti.
  • Comincia con cibi completamente e finemente passati (omogeneizzati e pappe a base di frutta o verdura)
  • Usa dei cucchiaini per dare la pappa al tuo bambino. Consiglio: i cucchiaini termosensibili Hot Safe ti avvertono se il cibo del tuo bimbo è ancora troppo caldo! 

Ogni bambino impara e cresce in modo diverso

Infine, ricorda che ogni bambino ha i suoi tempi. Perciò lascia che sia il tuo bambino a stabilire il ritmo per (imparare a) mangiare cibi solidi, e non preoccuparti se non ci riesce subito.